MIDO x Red Bull Cliff Diving

UNA PARTNERSHIP DALLA PRECISIONE ESTREMA

UNA PARTNERSHIP DALLA PRECISIONE ESTREMA

Precisione estrema, performance ed estetica pura: MIDO e la Red Bull Cliff Diving erano fatti l’uno per l’altra. Il marchio orologiero e l’evento sportivo condividono la stessa passione e le stesse ambizioni: superare se stessi e innovare senza sosta per raggiungere la perfezione.

Dal 2009, la Red Bull Cliff Diving World Series è stata lo scenario di tuffi sempre più complessi e cadute libere dal grande fascino estetico, che ha acceso i riflettori sugli sportivi più affermati e sui talenti più promettenti.

Ogni stagione, durante sette difficili gare intorno al mondo, i migliori atleti si tuffano, fanno avvitamenti e salti mortali da altezze che raggiungono i 27 m a velocità che superano gli 85 km/h senza alcuna protezione, affidandosi alla loro concentrazione, competenza e al loro autocontrollo.

Ocean Star Diver 600

Ocean Star Diver 600

L'Ocean Star Diver 600 di MIDO incarna la partnership MIDO X Red Bull Cliff Diving. Superlativo da ogni punto di vista, questo straordinario orologio subacqueo unisce un’alta precisione e un’affidabilità costante. Resistente agli urti e all’acqua fino a 60 bar di pressione e perfettamente leggibile persino nell’oscurità degli abissi marini, l'Ocean Star Diver 600 è l’orologio subacqueo per eccellenza!
Jonathan Paredes

Jonathan Paredes

Il messicano Jonathan Paredes è senza dubbio uno dei tuffatori in gara più aggraziati ed esperti a livello tecnico. Il debutto di Jonathan nella Red Bull Cliff Diving World Series risale al 2011. I suoi progressi da allora sono stati sbalorditivi: 4° nella classifica generale del 2013, 3° in quella del 2015 e 2° in quella del 2016. Nel 2017, ha conquistato il titolo di campione della Red Bull Cliff Diving World Series.