Pulizia dell'orologio

A seguito della pandemia di coronavirus Covid-19, nella vita quotidiana devono essere rafforzate le misure igieniche.

Lo stesso vale anche per il suo orologio. Di seguito riportiamo i nostri consigli, che potrà seguire in aggiunta a rigorose misure igieniche, come il lavaggio frequente delle mani.

 

Per le parti in metallo, silicone, plastica e zaffiro (vetro dell’orologio o fondello di alcuni modelli):

  • Strofinare con una salvietta non lanuginosa impegnata di una soluzione idroalcolica, solitamente a base di alcol denaturato (soluzione con alcol al 70%).
  • Insistere in particolare sugli elementi mobili (ad es. le maglie del bracciale) e sulle parti irregolari.
  • Quindi, lasciare asciugare l’orologio senza strofinare. Essendo monouso, la salvietta deve essere gettata dopo averla utilizzata.

 

Per i cinturini in pelle, caucciù, tessuto e plastica con decorazioni e per i vetri o i fondelli in polimero:

  • Strofinare con una salvietta non lanuginosa imbevuta di acqua e una piccola quantità di sapone. Evitare di utilizzare soluzioni alcoliche, che potrebbero causare danni permanenti a questi materiali.
  • Insistere in particolare sugli elementi mobili (ad es. le maglie del bracciale) e sulle parti irregolari.
  • Quindi, lasciare asciugare l’orologio senza strofinare. Essendo monouso, la salvietta deve essere gettata dopo averla utilizzata.

 

Queste misure non possono garantire un livello di disinfezione totale in grado di eliminare virus e germi, soprattutto dai materiali delicati che non possono essere puliti con soluzioni alcoliche, come la pelle. Contribuiscono tuttavia a mantenere un ambiente igienico.

Seguici

Iscriviti alla nostra newsletter